Tebas: "CR7 e Neymar via solo per pagare meno tasse"

2018-08-17 17:05:03
Tebas:
Pubblicato il 17 agosto 2018 alle 17:05:03
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport

Dichiarazioni clamorose quelle del numero uno della Liga Spagnola Javier Tebas in merito a Cristiano Ronaldo, Modric e Neymar. Il dirigente del campionato spagnolo ha parlato ai microfoni di ABC sparando a zero su Inter, PSG, Manchester City e in parte sulla Juventus. Queste le sue dichiarazioni al veleno: “Non capisco come sia possibile che alcuni club drogano il mercato. Mi riferisco alle operazioni che riguardano Neymar con il PSG, Ronaldo alla Juventus e Modric che era nel mirino dell’Inter". 

 

"È evidente - ha proseguito Tebas - che ci sia qualcosa di strano, dove li prende l'Inter i soldi per pagare l’ingaggio del giocatore croato? Stessa cosa dicasi per il PSG con Neymar. I parigini li accomuno al Manchester City: società che destabilizzano il mercato e i media. I tifosi spagnoli devono capirlo. Non so se la Juventus lo fa, ma CR7 in Italia per un’operazione che pare fiscale, dal momento in cui le tasse sono inferiori. Non sono preoccupato della perdita di alcune stelle perché il nostro lavoro ha fatto sì che il marchio Liga sia superiore a qualsiasi giocatore e anche di ogni club. La Liga è cresciuta anche dopo addii come quelli di Mourinho e Guardiola”.

 
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it