Liga: il solito Sergio Ramos salva il Real, Deportivo ribaltato

2016-12-10 23:16:48
Liga: il solito Sergio Ramos salva il Real, Deportivo ribaltato
Pubblicato il 10 dicembre 2016 alle 23:16:48
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

L'uomo della provvidenza si chiama Sergio Ramos. Nella 15.a giornata di Liga, il Real Madrid soffre più del previsto col Deportivo La Coruna ma alla fine si impone 3-2 in rimonta grazie alla rete al 92' del suo difensore goleador: i blancos respingono così a -6 il Barcellona, che si era avvicinato in virtù della vittoria sull'Osasuna.

Al Bernabeu il massiccio turnover di Zidane, che oltre all'infortunato Bale decide di tenere fuori sia Ronaldo che Benzema, rischia di far perdere punti per strada al Real Madrid, che nel finale però mette il turbo e riesce a ribaltare il grintoso Deportivo. Succede tutto nella ripresa, perché nei primi 45 minuti a negare la gioia dei gol ci pensano da una parte Tyton, bravo a rimanere in piedi a tu per tu con Rodriguez, e dall'altra il palo, che respinge il colpo di testa di Borges. Ad aprire le marcature è Morata al minuto 50 che, fresco di proposta di matrimonio, trova l'angolino con un perfetto destro a giro da fuori area. La risposta degli ospiti è veemente e tutta firmata dall'ex Joselu: l'attaccante spagnolo prima (63') fulmina Navas approfittando dell'errore di Casemiro, poi (65') trova il clamoroso sorpasso con un destro da centro area su suggerimento di Andone. Il Bernabeu è muto, ma a rianimarlo ci pensa il giovane Mariano Diaz, al primo gol nella Liga: un colpo di testa perfetto su cross di Lucas al minuto 84 che vale il 2-2. Così, nel recupero, tutto il Real si riversa in avanti alla ricerca di un guizzo da tre punti: a pensarci è, così come sette giorni fa nel Clasico, il solito Sergio Ramos, che al 92' svetta di testa sul corner di Kroos e fa esplodere di gioia Zidane.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it