Liga: rimonta Barcellona, il Siviglia si inchina

2016-02-28 22:35:17
Pubblicato il 28 febbraio 2016 alle 22:35:17
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Il Barcellona continua a volare e, nel posticipo della 26esima giornata di Liga, batte 2-1 in rimonta il Siviglia e torna a +8 sull'Atletico Madrid. Al Camp Nou i blaugrana vanno sotto per una rete di Vitolo ma recuperano prima con una straordinaria punizione di Messi e poi con un tocco ravvicinato di Piqué. Il Villarreal consolida il quarto posto regolando con un netto 3-0 il Levante di Giuseppe Rossi: in rete Leo Baptistao, Castillejo e Adrian.

Barcellona-Siviglia 2-1
Luis Enrique schiera il tridente delle meraviglie composto da Neymar, Suarez e Messi. Il Siviglia di Emery risponde con Vitolo, Iborra e Krohn Dehli alle spalle di Gameiro. Al 14' doppio legno per i blaugrana: prima il palo colpito da Messi direttamente dalla bandierina, poi la traversa presa da Suarez con un gran sinistro. Sei minuti più tardi gli ospiti passano a sorpresa in vantaggio con Vitolo che mette dentro da pochi passi il perfetto cross di Tremoulinas. A rimettere la gara in parità ci pensa il solito Messi che, al 31', piazza sotto l'incrocio una punizione dal limite. A inizio ripresa si completa la rimonta blaugrana con Piqué che deve solo appoggiare in rete il tentativo di Suarez. Il Siviglia sfiora il pari al 50' quando Gameiro, a tu per tu con Bravo, calcia addosso al portiere avversario. Sull'azione seguente Neymar ha la palla del 3-1 ma Sergio Rico è bravo ad opporsi sul pallonetto del brasiliano. Nel finale il Barça resiste agli attacchi del Siviglia e mette in ghiaccio la Liga a +8 sull'Atletico di Simeone.

Villarreal-Levante 3-0
Il Villarreal si sbarazza 3-0 del Levante di Giuseppe Rossi, sostituito dopo appena 54 minuti. Match senza storia quello del Madrigal con i padroni di casa, galvanizzati dal passaggio del turno agli ottavi di Europa League a scapito del Napoli, che passano in vantaggio dopo appena 12 minuti con Leo Baptistao che beffa Marino dopo una bella azione personale sulla sinistra. Al 30' Adrian pesca in area Castillejo che non sbaglia calciando al volo. A chiudere i conti ci pensa lo stesso Adrian che, lanciato da Leiva, trova il 3-0 in contropiede. Il Levante, sempre ultimo in classifica con 20 punti, resta anche in 10 per il doppio giallo a Marcelino mentre il 'Sottomarino giallo' sale a quota 52, a meno 2 dal Real Madrid.

Valencia-Athletic Bilbao 0-3
Dopo aver segnato 10 reti in due gare al Rapid Vienna in Europa League, il Valencia di Gary Neville crolla 3-0 al Mestalla per mano dell'Athletic Bilbao. Gara equilibrata fino al 73' quando Sabin Merino porta avanti i baschi infilando da pochi passi di testa il perfetto cross di San José. Quattro minuti più tardi arriva il raddoppio firmato da Muniain che deve solo infilare Diego Alves al termine del contropiede orchestrato da Rico. Il tris ospite è servito all'80' con una inzuccata vincente di Aduriz su angolo.