Liga: Real tra i fischi, 3-1 alla Real Sociedad

2015-12-31 08:00:45
Pubblicato il 31 dicembre 2015 alle 08:00:45
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Una vittoria per chiudere il 2015. Nella 17esima giornata di Liga il Real Madrid soffre ma sconfigge 3-1 la Real Sociedad al Bernabeu: nel primo tempo l'arbitro inventa due rigori e Ronaldo ne realizza uno solo, dopo il pareggio di Bruma ad inizio ripresa ancora CR7 e Lucas Vazquez portano le Merengues a 36 punti in classifica. Scavalcati provvisoriamente sia il Barcellona che l'Atletico, la panchina di un fischiatissimo Benitez per ora è salva.
 
E a salvarla è proprio quel Cristiano Ronaldo che, pur avendo un pessimo rapporto con l'ex tecnico del Napoli (così almeno dicono in Spagna), non può fare a meno di chiudere il suo 2015 con una doppietta. E pensare che il pomeriggio del fenomeno portoghese era iniziato nel peggiore dei modi: qualche fischio anche per lui al momento della lettura delle formazioni, poi un rigore su Benzema molto discutibile e sparato alle stelle. Ma l'arbitro José Gonzalez si ripete al 41' tra le proteste degli ospiti, e stavolta CR7 non sbaglia.
 
Apertura di ripresa da incubo per le Merengues, che soffrono e subiscono il pareggio con un gran destro all'incrocio di Bruma al 49'. Tante difficoltà di manovra, Bale e James Rodriguez in forma scadente: ma al 67' ci pensa ancora il portoghese, con un sinistro al volo su angolo del rientrante Marcelo, a fissare il 2-1. All'86' il contropiede di Bale viene sfruttato al meglio da Lucas Vazquez, che di destro decreta il 3-1 finale. 36 punti in 17 partite, 45 gol fatti e 16 subiti: numeri di tutto rispetto, ma questo Real Madrid agli 'aficionados' proprio non piace.