Liga: derby madrileno senza gol, 0-0 tra Real e Atletico

2018-09-29 22:50:00
Liga: derby madrileno senza gol, 0-0 tra Real e Atletico
Pubblicato il 29 settembre 2018 alle 22:50:00
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Piergiuseppe Pinto

Ci si aspettava gol e spettacolo, ma finisce a reti bianche il derby madrileno tra il Real l'Atletico. Un pareggio, quello del Bernabeu che sa di occasione mancata per entrambe le formazioni, visto che il Barcellona si fa fermare sull'1-1 dall'Athletic Bilbao in casa. La classifica non cambia: blancos e blaugrana primi a quota 14, colchoneros a -2 ma superati dal Siviglia, che vince in casa dell'Eibar per 3-1 (ancora in gol André Silva, doppietta per Banega) e si porta al terzo posto a -1 dalla vetta.

Di fronte ai quasi 80mila spettatori del Bernabeu, il primo ad andare vicino al gol è Antoine Griezmann, che al 18' con una conclusione potente e angolata mette in seria difficoltà Courtois. La risposta dei campioni d'Europa è affidata a Gareth Bale, che su punizione sbaglia a pochi passi dalla porta, mancando incredibilmente il gol per questione di centimetri. Spreca, invece, Diego Costa al 37': l'ex Chelsea riceve in area, ma spara addosso al portiere belga. Nella ripresa, sostituzione a sorpresa nel Real: Lopetegui inserisce Ceballos al posto di Bale. Al 66', Asensio liscia incredibilmente in area favorendo la presa di Oblak. Un derby senza grande spettacolo che non cambia la situazione in classifica.

Il Real resta primo anche per via dello spreco del Barcellona, che non approfitta della sfida madrilena per volare a +2. Al Camp Nou, gli uomini di Valverde si fanno fermare sull'1-1 dal Bilbao, che ottiene un altro pareggio importantissimo dopo quello del San Mamés contro i blancos. Baschi in vantaggio al 41' con la zampata di De Marcos che mette fuori causa Ter Stegen. Il tecnico dei blaugrana rompe gli indugi e, dopo 55 minuti di panchina, fa entrare Messi al posto di Vidal. L'argentino sfiora prima il pari su punizione, poi lo propizia servendo al neoentrato Munir l'assist per l'1-1 finale. Un pareggio che, però, sa di clamorosa occasione persa.

Dietro la solita coppia non c'è però l'Atletico di Simeone, ma il Siviglia di André Silva ed Ever Banega. L'ex Milan trova un altro gol, l'argentino firma addirittura una doppietta nel 3-1 che gli andalusi rifilano all'Eibar. Un successo fondamentale per gli uomini di Machin, terzi a quota 13 a -1 da Barcellona Real Madrid.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it