Liga: poker Barcellona, Levante regolato

2015-09-20 22:43:48
Liga: poker Barcellona, Levante regolato
Pubblicato il 20 settembre 2015 alle 22:43:48
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo il pari in Champions con la Roma, il Barcellona ritrova il successo nel posticipo della 4a giornata di Liga. I blaugrana battono 4-1 il Levante  con i gol di Bartra, Neymar e doppietta di Messi. Per la Pulce un rigore trasformato e uno alle stelle. Il Barça balza così in vetta a punteggio pieno a quota 12 scavalcando Real, Villarreal e Celta Vigo a 10. Proprio i galiziani si sono imposti 2-1 a Siviglia nonostante la prima rete di Llorente.

{rec:16181}

Luis Enrique schiera in campo il tridente composto da Munir, Messi e Neymar. Pochissime emozioni nel primo tempo con il Levante che chiude bene gli spazi e il Barça pericoloso solo con Messi. Nella ripresa i blaugrana cambiano marcia e al 50' passano in vantaggio con Bartra che riceve un assist al bacio di Messi e mette dentro da pochi passi. Al 56' Neymar raddoppia ribadendo un pallone vagante in area. Il tris è servito al 61' quando Messi trasforma dal dischetto un calcio di rigore. Sei minuti dopo il Levante accorcia con Casadeus che sfrutta un'uscita a vuoto di Ter Stegen. Al 75' altro penalty in favore dei blaugrana ma questa volta Messi spara alto. La Pulce si riscatta comunque al 90' infilando in fondo al sacco la sfera col sinistro. Il Barcellona torna così in vetta in solitaria con 12 punti.

Al Sanchez Pizjuan il Siviglia, reduce dal 3-0 al Borussia Monchengladbach in Champions dove è nello stesso girone della Juventus, prosegue nella sua crisi in campionato. Nella quarta giornata di Liga la formazione di Unai Emery crolla 2-1 in casa contro il Celta Vigo e resta nei bassifondi della classifica con appena 2 punti. Viceversa il Celta aggancia a quota 10 il Real Madrid dopo una vittoria meritata. Il vantaggio lo firma al 15' l'ex Barcellona Nolito che da sinistra si accentra e poi realizza con un preciso destro sul primo palo mentre al 26' il raddoppio è firmato da Wass con un bel diagonale col destro. In avvio di ripresa il Siviglia trova la rete dell'1-2 con Llorente: lo juventino firma il suo primo gol stagionale insaccando di testa su cross di Mariano. E' un semplice squillo perchè la squadra di Emery non crea altre occasioni, nemmeno nel recupero quando ha un uomo in più dopo l'espulsione di Jonny per il Celta.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it