Liga: Oblak salva l'Atletico Madrid, 0-0 con il Leganes

2017-09-30 23:37:12
Liga: Oblak salva l'Atletico Madrid, 0-0 con il Leganes
Pubblicato il 30 settembre 2017 alle 23:37:12
Categoria: Notizie Liga
Autore: Luca Servadei

Uno spento Atletico Madrid si aggrappa alle parate di Jan Oblak per uscire con un punto dall'Estadio Municipal de Butarque: 0-0 il risultato finale con il Leganes nella settima giornata di Liga. Lo sloveno si rende protagonista di un paio di interventi decisivi che permettono ai Colchoneros di non subire la prima sconfitta in campionato. Vola il Siviglia che piega 2-0 il Malaga grazie alle reti degli ex Serie A Banega, su rigore, e Muriel.

 
Archiviata la clamorosa sconfitta-beffa all'ultimo respiro contro il Chelsea di Antonio Conte nella seconda giornata di Champions League, l'Atletico Madrid va a caccia del pronto riscatto in campionato contro il Leganes, squadra tra le rivelazioni di questo inizio di stagione. Il Cholo Simeone si affida ad un guardingo 3-5-2 con Griezmann e Vietto schierati in attacco per provare a scardinare la difesa di Garitano. Pronti via ed è subito Vietto a rendersi pericoloso dopo appena due minuti con un tentativo di ginocchio che fa correre qualche brivido a Cuellar. Il primo ed unico di una prima mezz'ora di partita decisamente poco spettacolare in cui la squadra di Simeone non riesce mai a prendere l'iniziativa ed a rendersi pericolosa nonostante una netta superiorità nel possesso palla. Al 35' arriva il secondo squillo dei Colchoneros con il mancino di Saul che costringe Cuellar a distendersi in tuffo per mantenere l'imbattibilità. Uno scialbo primo tempo si chiude dunque sul punteggio di 0-0 con Simeone che rientra negli spogliatoi del Municipal de Butarque con aria per nulla soddisfatta.
 
Dopo 45 minuti al di sotto delle aspettative, l'Ateltico sembra intenzionato a pigiare fin da subito il piede sull'acceleratore per cercare il gol del vantaggio. Il primo pericolo, però, arriva dai piedi del neo entrato El Zhar, che costringe Oblak al primo intervento impegnativo della propria serata. Ed è proprio il portiere sloveno il grande protagonista della ripresa. Al 60', infatti, il duello tra l'attaccante del Leganes e l'estremo difensore madridista si ripete con il medesimo esito: super risposta di Oblak che nega la gioia del vantaggio al francese. Simeone in panchina è una furia e prova a giocarsi il tutto per tutto gettando nella mischia anche Carrasco e Torres, e proprio un colpo di testa dell'ex rossonero dà ai Colchoneros l'illusione del gol. All'89' ancora una volta Oblak ci mette una pezza di pungo sul tocco ravvicinato del solito El Zhar, difendendo lo 0-0 finale.
 
Nelle altre partite, continua a volare il Siviglia che si porta al secondo posto in classifica grazie al successo per 2-0 sul Malaga. Decidono due ex protagonisti della Serie A nella ripresa: Banega, su rigore al 68', e Muriel due minuti più tardi. Vittoria casalinga anche per il Deportivo La Coruna che supera 2-1 il Getafe. Dopo il vantaggio di Diedhiou al 54', ci pensano Perez ed Andone a ribaltare il risultato. Colpo esterno dell'Alaves, infine, che con El Haddadi e Medran supera 0-2 il Levante.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it