La Liga riparte nel segno di Barcellona e Real Madrid: pari Atletico, flop Getafe

2020-06-15 10:45:44
La Liga riparte nel segno di Barcellona e Real Madrid: pari Atletico, flop Getafe
Pubblicato il 15 giugno 2020 alle 10:45:44
Categoria: Notizie Liga
Autore: Matteo Pifferi

La prima giornata di Liga post-Coronavirus ha regalato emozioni, risultati a sorpresa ed alcuni scontati, modificando parzialmente la classifica che inizia ad entrare nel vivo, a -10 giornate dalla fine del campionato.

Tutto come da copione per Barcellona, Real Madrid e Siviglia mentre le altre squadre impegnate nella zona Europa hanno sofferto - nessuna ha trovato la vittoria - più del previsto la ripresa delle attività agonistiche dopo oltre tre mesi di stop a causa della pandemia del Coronavirus. Anche la corsa salvezza è rimasta pressochè identica a quella ammirata per mesi senza modifiche ma la vittoria del fanalino di coda riaccende le speranze.

Riprendere in queste condizioni, dopo tre mesi di stop, non è stato facile per nessuno ma, con i campioni in rosa, forse le difficoltà sono presenti più negli avversari che in squadra. E' questo il ragionamento di Barcellona e Real Madrid che, nella prima giornata post-Coronavirus, hanno passeggiato rispettivamente contro Maiorca (0-4) ed Eibar (3-1): i catalani hanno mostrato un Messi in grande spolvero (un gol e due assist) mentre i blancos hanno timbrato il cartellino con Kroos, Sergio Ramos e Marcelo che hanno permesso al Madrid di restare a -2 (61 a 59) dai blaugrana. Ad aprire le danze, in ordine temporale, è stato il Siviglia nel derby contro il Betis: la squadra di Lopetegui ha sofferto più di un tempo ma le reti di Ocampos e Fernando hanno regalato una vittoria preziosa che ha permesso agli andalusi di blindare il terzo posto. Dietro infatti, la Real Sociedad resta quarta ma non va oltre il pareggio contro l'Osasuna, il Getafe perde con il Granada mentre l'Atletico Madrid pareggia a Bilbao e resta al quinto posto. Anche il Valencia è stato stoppato dal Levante sul pari che ha impedito ai ragazzi di Celades di colmare il gap con la zona Champions League. Nelle zone basse della classifica, fondamentale vittoria del Valladolid di Ronaldo (ora a +7 dal terzultimo posto) sul Leganes che al contrario condivide l'ultima posizione con l'Espanyol: la squadra di Barcellona, infatti, batte 2-0 l'Alaves e sale a 23 punti, con il quartultimo posto a -3 visto che il Celta Vigo ha perso in casa con il Villarreal. La Liga è ripartita e non intende rifermarsi: oggi infatti si ricomincia con Levante-Siviglia e Betis-Granada.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it