Liga: il Barcellona non sbaglia, Valencia ko

2015-04-18 18:14:11
Liga: il Barcellona non sbaglia, Valencia ko
Pubblicato il 18 aprile 2015 alle 18:14:11
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Inarrestabile la marcia del Barcellona di Luis Enrique, che nella 32a giornata della Liga liquida anche il Valencia con un secco 2-0: blaugrana che consolidano il primato in classifica con sei giornate ancora da giocare. A decidere sono Suarez (gol lampo dell'uruguaiano dopo cinquanta secondi di gioco) e la zampata finale di Messi al 94'. Ospiti che nel primo tempo non sfruttano un calcio di rigore, con Claudio Bravo che ipnotizza Parejo

Per la sfida del Camp Nou Luis Enrique rimanda in campo dall'inizio l'attacco titolare con Messi-Suarez-Neymar, tutti e tre in campo per 90' in Champions contro il Psg, ed il reparto offensivo blaugrana conferma il suo momento d'oro dopo appena 1'. Break di Messi, che resiste alla carica di Javi Fuego e al limite dell'area apre sulla destra per Suarez, che con l'esterno destro sorprende Diego Alves per l'undicesimo sigillo in campionato del Pistolero. Il Valencia gioca a viso aperto e al 9' guadagna la possibilità di pareggiare dagli undici metri: ingenuità di Pique che in area entra in ritardo su Rodrigo, bravo a controllare al volo la sfera e nasconderla all'avversario. Sul dischetto si presenta Dani Parejo, ma il capitano del Valencia sceglie il lato sbagliato, trovando i guantoni di Claudio Bravo e non il fondo della rete. Perfetta la scelta di tempo dell'estremo difensore cileno. Nella ripresa i padroni di casa vanno vicini al raddoppio con Messi (traversa della Pulce direttamente da calcio di punizione al 65') e rischiano di incassare il pareggio di Rodrigo, ma Claudio Bravo ancora una volta tira giù la saracinesca.

Nel finale il Valencia si getta in avanti alla disperata ricerca dell'1-1, ma al 94' si dimentica la fase difensiva e lascia una prateria di fronte a Messi, che si beve tutto il campo indisturbato, raccoglie la respinta di Diego Alves dopo una prima conclusione e ribadisce in rete per il gol personale numero 400 con la maglia del Barça. Blaugrana sempre più in vetta alla Liga con 78 punti in classifica, mentre il Valencia rimane in corsa per un posto in Champions nonostante il primo ko dopo dieci risultati utili consecutivi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it