Liga: l'Atletico soffre ma piega l'Eibar

2014-08-30 23:20:44
Liga: l'Atletico soffre ma piega l'Eibar
Pubblicato il 30 agosto 2014 alle 23:20:44
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

L'Eibar fa tremare l'Atletico Madrid. La matricola terribile, debuttante nella Liga, non si fa intimorire dal pubblico del Vicente Calderon ma alla fine si deve arrendere ai campioni di Spagna, che si impongono 2-1 e riscattano lo 0-0 dell'esordio con il Rayo Vallecano. Decidono le reti di Miranda e Mandzukic; agli ospiti, reduci dal successo di sei giorni fa sulla Real Sociedad, non basta il gran gol di Abraham.

La squadra di Simeone riesce a sbrigare la pratica grazie alla specialità della casa, il gol sul calcio piazzato. Comincia subito Miranda, che all'11' svetta di testa sul corner di Koke e infila Irureta; Mandzukic al 25' imita il compagno saltando più in alto di tutti sul calcio di punizione battuto da Gabi: la zuccata dell'ex attaccante del Bayern vale il 2-0.

Gli ospiti però non alzano bandiera bianca, anzi. Al 34' è Abraham a riaprire i giochi con un perfetto destro a giro dal limite dell'area che non dà scampo a Moya. Nella ripresa l'Eibar risponde colpo su colpo all'Atletico e nel finale riesce a costruirsi l'occasione per il 2-2, ma Angel sciupa tutto. Vince anche l'Athletic Bilbao, reduce dall'esaltante vittoria sul Napoli nel playoff di Champions League. Al San Mames i baschi battono 3-0 il Levante. Aduriz, già giustiziere degli azzurri in Europa, apre le marcature al 32', nella ripresa arrivano anche le reti di Iturraspe (51') e Muniain (76'). Parità tra Cordoba e Celta Vigo: finisce 1-1, Cartabia (60') risponde a Orellana (52').

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it