Leicester, l'omaggio di Ranieri al presidente Srivaddhanaprabha

2018-10-29 20:07:00
Leicester, l'omaggio di Ranieri al presidente Srivaddhanaprabha
Pubblicato il 29 ottobre 2018 alle 20:07:00
Categoria: Notizie Premier
Autore: Piergiuseppe Pinto

Il mondo del calcio piange Vichai Srivaddhanaprabha, presidente del Leicester morto poche ore dopo la partita delle Foxes a causa dello schianto del suo elicottero. Il numero uno del club inglese ha scritto una storia indelebile del calcio mondiale: la Premier League vinta nel 2015/2016. Tra i protagonisti di quell'incredibile miracolo c'è stato anche l'allenatore di quella squadra, Claudio Ranieri, che omaggia il suo ex patron in un'intervista a Sky Sport spendendo naturalmente belle parole per il principale artefice di una vera e propria favola.

"E' stata una notizia che mi ha scosso profondamente - ha detto l'ex allenatore del Leicester - era un uomo buono, spendeva soltanto belle parole per tutti, e aveva un'energia che ti condizionava positivamente, sembrava un padre. Durante il nostro primo incontro mi ha detto di voler salvare la squadra, poi si sa com'è andata a finire. Scendeva negli spogliatoi prima di ogni partita, salutando tutti e senza mai parole negative. Me lo immagino sempre con il sorriso". Il tecnico ha poi svelato un retroscena relativo al suo rapporto con l'ex patron delle Foxes. "Pochi giorni dopo il mio compleanno - rivela Ranieri - salì per farci un in bocca al lupo, ma si presentò con una torta grandissima e cantandomi "tanti auguri" insieme alla squadra. Mi fece una grandissima sorpresa".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it