Lega Pro, ufficiale: la Carrarese è fallita

2016-03-11 21:23:08
Pubblicato il 11 marzo 2016 alle 21:23:08
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo oltre cento anni di storia, la Carrarese Calcio alza bandiera bianca. Il tribunale di Massa ha infatti pubblicato la sentenza di fallimento della storica società toscana fondata nel 1908, che appartiere per il 30% alla famiglia di Gigi Buffon e per il restante 70% a Raffaele Tartaglia. La frattura tra i soci del club è stata decisiva e adesso tutto è passato in mano al curatore fallimentare Massimiliano Tognelli, che avrà il compito di organizzare un programma di liquidazione dei bene da sottoporre all'approvazione del comitato dei creditori.

Lo stesso Tognelli,  nominato dal giudice delegato Fabrizi e già convocato in passato in occasione del fallimento della Massese nel 2009, avrà il compito di preparare una relazione particolareggiata sulle cause e le circostanze da presentare al tribunale, il quale - nel frattempo - ha concesso l'esercizio provvisorio per permettere alla squadra di concludere la stagione calcistica. E pensare che la Carrarese sta portando avanti con onore il suo campionato nel girone B di Lega Pro: nonostante l'assenza della società, i ragazzi di Remondina sono quinti in classifica.