Lega Pro 2/A: Lecco, Roselli \"daremo il massimo\"

2011-03-12 17:25:28
Pubblicato il 12 marzo 2011 alle 17:25:28
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Al Rigamonti Ceppi il Lecco ospita il Casale: i blucelesti devono ritrovare i tre punti per rilanciarsi in classifica. Dopo il pareggio di San Bonifacio l’obiettivo è ottenere una vittoria prima della trasferta di Trezzo d’Adda di settimana prossima.

L’avversario non è da sottovalutare: il Casale nel girone di ritorno ha ottenuto gli stessi punti dei blucelesti e stanno lottando per evitare la retrocessione. Nell’ultima giornata i piemontesi hanno ottenuto una vittoria fondamentale contro un’avversaria come la Sanremese. Mister Roselli è consapevole delle difficoltà della sfida di domani: “Siamo ancora arrabbiati per il pareggio sfortunato di domenica scorsa, ma dobbiamo dare il massimo contro il Casale e se possibile qualcosa di più per vincere”. Il tecnico risponde anche alle critiche di questi giorni sul momento difficile della sua squadra, che nel girone di ritorno ha ottenuto due vittorie, quattro pareggi e due sconfitte: “La squadra è stata costruita con venti nuovi giocatori in quattro diverse fasi della stagione. Accetto le critiche perché sbaglio io come sbagliano molti altri ma non bisogna rovinare ciò di buono che abbiamo fatto. In questo momento chiedo unità d’intenti a squadra, società e tifosi. Dobbiamo lavorare per provare a vincere”.

Contro il Casale non verranno schierati Coletto e Rebecchi: per il primo, nonostante il ritorno in campo nella partitella amichevole contro il Laorca, il rientro sarà graduale per scongiurare il pericolo di una ricaduta. Il centrocampista dovrebbe rientrare tra una settimana nel big match contro la Tritium. Rebecchi è invece vittima ancora di un problema alla caviglia. A centrocampo ancora out Mattaboni.

In difesa verranno confermati Chiecchi, Martinelli e Moracci, autore della rete del momentaneo 1-0 nella gara con la Sambonifacese. Qualche dubbio su chi sarà il terzino destro: Jidayi è completamente recuperato ma Petri nelle ultime gare non lo ha fatto rimpiangere. Roselli potrebbe riproporre il 4-4-2 con Del Sante e Fabbro in attacco o optare per il 4-2-3-1 col quale all’andata il Lecco espugnò Casale Monferrato imponendosi sui piemontesi col risultato di 4-3. In questo secondo caso verrebbero schierate tre mezze punte di movimento dietro a Fabbro. Tabbiani ha recuperato dall’affaticamento di inizio di settimana così come il portiere Durandi. Il tecnico perugino ha provato diverse soluzioni in allenamento mischiando le carte soprattutto nel reparto offensivo: l’unica certezza è la presenza in campo dei due centrali di centrocampo Ciasca e Ferraresi.


Probabile formazione
LECCO(4-4-2)- Durandi, Jidayi, Martinelli, Chiecchi, Moracci; Tabbiani,Ciasca, Ferraresi, Carroccio(Galli); Del Sante, Fabbro. All. Giorgio Roselli
 

SCARICA GRATUITAMENTE L’APPLICAZIONE “DIRETTA CALCIO DS” PER I PHONE FIRMATA DATASPORT: SEGUI COSI’ IL TEMPOREALE DI TUTTA LA LEGA PRO IN DIRETTA DAL TUO TELEFONINO

CONFRONTA LE QUOTE E SCOMMETTI CON NOI