Lega Pro: Matera, è davvero crisi?

2017-02-20 18:32:24
Lega Pro: Matera, è davvero crisi?
Pubblicato il 20 febbraio 2017 alle 18:32:24
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Matera, è finita la corsa al primo posto? E' un momento difficile per i lucani: la formazione di mister Auteri, che prima di febbraio aveva perso solo due incontri in campionato, nell'ultimo mese è incorsa in tre sconfitte consecutive incassando ben otto reti e segnandone la "miseria" (soprattutto considerando la forza dell'attacco) di tre, negli ultimi incontri con Catania, Virtus Francavilla e Foggia.
 

La debacle dello Zaccheria, forse, è quella che ha fatto più male, contro una diretta pretendente alla vetta: il Matera ha subito tre reti nei primi 40', non dando quasi mai l'impressione di essere in grado di reagire agli schiaffoni rossoneri. Una situazione simile si era verificata anche a Catania, nella prima delle debacle lucane: anche qui gli etnei si erano dimostrati molto più cinici in attacco, andando a segno nei primi minuti con Pozzebon e costringendo il Matera a inseguire vanamente. Qualcosa, nell'attacco atomico di Auteri, sembra essersi inceppato: l'affinità del trio offensivo Carretta-Strambelli-Negro, che fino al mese scorso aveva fatto le fortune dei lucani, si è smorzata nelle ultime giornate, con il numero 29 (vice capocannoniere del girone con 14 reti) che non va a segno dal 21 gennaio.

"Non abbiamo fatto una brutta gara – ha comunque minimizzato a fine gara l'allenatore del Bue – abbiamo perso tre partite ma ne mancano tredici, al di là della negatività del risultato abbiamo dimostrato di avere delle qualità. Ricompattiamoci, le partite sono ancora tante”. Quel che è certo è che per il Matera, terzo a 49 lunghezze, la vetta diventa sempre più ardua da raggiungere e che adesso occorrerà guardarsi soprattutto alle spalle: il Lecce capolista, con 55 punti a +6 dai lucani, è infatti molto più lontano dalla Juve Stabia, quarta a quota 48, e dalla sorprendente Virtus Francavilla, quinta a 45 punti.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it