Lega Pro: Modena, mentalità internazionale

2017-03-29 13:02:35
Pubblicato il 29 marzo 2017 alle 13:02:35
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Una delle differenze che saltano all’occhio se si paragona il campionato di Lega Pro alle categorie superiori è il numero di stranieri che scendono in campo ogni domenica. La terza serie è infatti storicamente “made in Italy” con poche (ma spesso decisive) apparizioni di giocatori di altre nazionalità.

 

   
A questa tradizione non sembra però fare particolare caso il Modena, che ad oggi è la squadra che ha fatto giocare il maggior numero di stranieri: dodici. I Canarini mostrano dunque di possedere quella mentalità internazionale indispensabile nel calcio moderno anche se, fino a oggi, questa scelta non sembra aver pagato fino in fondo visto il campionato al di sotto delle aspettative. Il mercato estero è però per definizione una scelta di investimento e non sorprenderebbe vedere i frutti di questa scelta sbocciare a partire dalla prossima stagione. Subito dietro in questa classifica troviamo poi il Mantova, con undici stranieri impiegati da inizio anno a oggi, e infine la Reggiana, a quota sette.