Lega Pro, girone A: prima fase dei playoff, l'anteprima

2017-05-11 23:06:23
Lega Pro, girone A: prima fase dei playoff, l'anteprima
Pubblicato il 11 maggio 2017 alle 23:06:23
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Archiviata la regular season, è tempo di playoff: sabato 13 e domenica 14 maggio la Lega Pro offre uno squisito antipasto di post-season. Nel girone A ad aprire le danze della Prima Fase dei playoff è il derby toscano Arezzo-Lucchese, il cui calcio d'inizio è previsto per sabato ore 20.30. La squadra di Sottili parte con tutti i favori del pronostico: dopo aver chiuso il campionato al quarto posto, gli amaranto sfidano i rossoneri con due risultati su tre a disposizione e la consapevolezza di poter arrivare alla finale di Firenze del 17 giugno.
 
Domenica alle 16.30 tocca a Giana Erminio-Viterbese e Livorno-Renate. Al Città di Gorgonzola va in scena un'autentica sfida tra "cenerentole": i lombardi, infatti, hanno sorpreso tutti conquistando il miglior risultato della propria storia (quinto posto), mentre i gialloblù dopo tanti anni si sono riaffacciati al calcio professionistico centrando al primo colpo l'accesso ai playoff. Passando alla partita del Picchi, il Livorno non può sbagliare: i labronici, reduci da nove risultati utili consecutivi, sono tra i principali candidati per la promozione in Serie B e, dopo una stagione turbolenta, hanno tra le mani una grossa opportunità di riscatto.
 
Chiude il quadro della prima fase Piacenza-Como (domenica, ore 18). Al Garilli si prospetta una partita molto equilibrata: biancorossi e azzurri, infatti, hanno concluso il campionato a solo due punti di distanza l'uni dagli altri, anche se negli scontri diretti l'ha sempre spuntata la formazione di Franzini (3-1 al Garilli, 1-2 al Sinigaglia). In caso di parità di punteggio al termine del tempo regolamentare, acquisirà l'accesso alla Seconda Fase la squadra meglio classificata al termine della stagione regolare.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it