Lega Pro, Girone A: Nicolato torna sulla panchina del Lumezzane

2015-12-10 09:26:20
Pubblicato il 10 dicembre 2015 alle 09:26:20
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Calendario, risultati, classifiche, tabellini e tutte le cronache degli incontri

Cambio in panchina anche per il Lumezzane, anche se in realtà di tratta di un vero e proprio ritorno al passato. Dopo il ko interno contro il Bassano Virtus (il quarto consecutivo, il nono complessivo) la dirigenza ha scelto di esonerare Giancarlo D’Astoli, “decisione che nasce dopo un lungo confronto e dopo attente valutazioni fatte sulle problematiche attuali che la squadra sta attraversando, decisione che nasce di comune accordo con mister D’Astoli” si legge sul comunicato ufficiale diramato dalla società.

Ritorno al passato, si diceva: il nuovo trainer è Paolo Nicolato, veneto classe 1966 che già nel 2014/2015 aveva guidato la squadra valgobbina salvandola dalla retrocessione in serie D, al termine dei playout contro la Pro Patria. Non fu tuttavia una stagione semplice: Nicolato fu esonerato ad ottobre in favore di Maurizio Braghin, ma a marzo fu richiamato quando i dirigenti decisero di dare il benservito proprio a Braghin.

Il Lumezzane non è l’unica società del gruppo Ad ad aver cambiato l’allenatore: anche il Renate, dopo la sconfitta casalinga con il Pro Piacenza, ha sollevato dall’incarico Simone Boldini (divorzio polemico, con tanto di post infuocato della moglie del mister sulla pagina facebook della società, messaggio poi cancellato). Il club brianzolo non ha ancora deciso il nome del sostituto: nella sfida contro il Bassano Virtus guiderà la squadra l’allenatore in seconda Gioacchino Adamo.