Lega Pro, Gadda (Forlì): "Torna Sereni, in attacco Parigi-Bardelloni"

2016-09-30 19:00:42
Lega Pro, Gadda (Forlì):
Pubblicato il 30 settembre 2016 alle 19:00:42
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

La fortuna è troppo riduttiva – ha detto il mister Massimo Gadda in riferimento al match - Sicuramente gli episodi ci devono girare a favore e dobbiamo evitare di fare errori. Spero che la squadra a livello di prestazione si confermi come contro l’Albinoleffe, il Sudtirol e la Sambenedettese. Bisogna eliminare errori, essere più cattivi sotto porta, poi vedremo”. Il mister biancorosso ha in mente diverse soluzioni per questa sfida: “Abbiamo lavorato sia sulla difesa a tre che su quella a quattro. Non sta lì il problema, non è la chiave per migliorare la situazione. Vedremo domani”.

Negli undici titolari rientra Sereni, ma non è l’unica novità: “Franchetti e Adobati sono infortunati e quest’ultimo deve scontare ancora una giornata di squalifica.  Rientra Sereni dall’inizio. E in attacco giocherà Parigi  con Bardelloni. Penso di schierare anche Baschirotto in difesa, perché mi permetterebbe di giocare a tre o a quattro senza cambi. Ci sto pensando”. Il rientro di Sereni potrebbe dare qualcosa in più ai Galletti, anche dal punto di vista dell’atteggiamento: “Samuele è un ragazzo sanguigno, che ha carattere, ed è stimato dai compagni”. Il Forlì non ha raccolto quanto meritato nelle ultime uscite, e il mister vuole correggere il tiro: “È difficile dare risposte in queste situazioni. Si rischia di essere banali e dare delle risposte scontate. Spero che la squadra a livello di prestazione sia all’altezza delle ultime partite, poi bisogna eliminare errori individuali ed essere più concreti”.

Gli avversari occupano attualmente l’8° posto in classifica: “Feralpisalò è una società importante che ha esperienza e tradizione in Lega Pro. Nell’ultima giornata hanno vinto fuori casa, quindi avranno il morale alto, però come a Sudtirol sono convinto che il Forlì se la possa giocare. Poi il risultato non lo garantisce nessuno”. Tra i ragazzi non c’è preoccupazione, ma solo fiducia: “Se uno viene a vedere gli allenamenti non può pensare che questa squadra non sia in fiducia e non abbia morale. Il lavoro è molto buono, e abbiamo finito la settimana bene. Questa situazione non mi spaventa e non rappresenta un problema. Il nostro sarà un campionato di sofferenza, bisogna superarlo e stare calmi, non disunirsi. Poi i risultati arriveranno. Dobbiamo restare aggrappati a questo campionato e poi giocarcela nel girone di ritorno dove conteranno anche altri fattori”.

Il match inizierà alle 20.30 e sara diretto da Stefano Lorenzin (Castelfranco Veneto), coadiuvato da Fernando Cantafio (Lamezia Terme) e Dario Cucumo (Cosenza).

I convocati: Turrin, Conson, Capellupo, Baschirotto, Ferretti, Tentoni, Piccoli, Parigi, Spinosa, Ponsat, Cammaroto, Tonelli, Di Rocco, Croci, Sereni, Bardelloni, Baldassarri, Vesi, Alimi, Capellini.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it