Lega Pro, Giudice Sportivo: Como, che stangata

2017-03-28 15:21:32
Lega Pro, Giudice Sportivo: Como, che stangata
Pubblicato il 28 marzo 2017 alle 15:21:32
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Stefania Belloni

Pubblicati i provvedimenti disciplinari relativi alla 31a giornata di campionato. Tanto lavoro per il Giudice Sportivo, il quale ha punito severamente il Como: ben tre giocatori squalificati (Chinellato, Pessina, Fissore) ma soprattutto 5.000 euro di ammenda, “perchè propri sostenitori durante la gara introducevano e facevano esplodere un petardo; i medesimi intonavano cori offensivi verso l'istituzione calcistica e reiterate frasi offensive verso l'arbitro con lancio nella sua direzione di vari oggetti e di numerosi sputi che lo colpivano”. Tre giornate di stop, invece, per Luigi Silvestri (Vibonese) “per comportamento offensivo e intimidatorio verso tesserati della squadra avversaria al termine della gara; dopo il termine dell’incontro reiterava il comportamento con atteggiamento oltremodo minaccioso”: un turno di stop, infine, per il mister del Siracusa Andrea Sottil.
 
Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo di Lega Pro relativamente alle gare della 31a giornata dei gironi A, B e C:
 
ALLENATORI
 
Una giornata di squalifica
Andrea Sottil (Siracusa)
 
CALCIATORI
 
Tre giornate di squalifica
Luigi Silvestri (Vibonese)
 
Due giornate di squalifica
Matteo Chinellato (Como), Matteo Liviero (Juve Stabia), Giovanni Pinto (Monopoli), Marco Turati (Siracusa)
 
Una giornata di squalifica
Nicola Pasini (Bassano Virtus), Matteo Fissore, Matteo Pessina (Como), Riccardo Berardino, Ionut Rada (Fidelis Andria), Giangiacomo Magnani (Lumezzane), Domenico Marchetti (Maceratese), Davide Moi (Vibonese), Matias Scoppa (Catania), Mario Prezioso, Marian Galdean (Virtus Francavilla), Francesco Cosenza (Lecce), Daniel Semenzato (Pordenone), Emilio Dierna (Viterbese), Francesco Salvemini (Akragas), Giuseppe Loiacono (Foggia), Richard Marcone (Sudtirol), Alfredo Romano (Gubbio), Angelo Siniscalchi (Mantova), Angelo Nolè (Modena), Matteo Di Gennaro, Jacopo Scaccabarozzi (Renate), Alessandro Provenzano (Tuttocuoio)
 
AMMENDE A SOCIETA'
 
Como: 5.000 euro
Juve Stabia: 2.500 euro
Catania, Modena, Piacenza: 2.000 euro
Lecce, Pistoiese, Vibonese: 1.000 euro
Lupa Roma: 500 euro
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it