Lazio: Zarate-Dinamo Kiev, brusca frenata

2013-01-31 14:20:15
Pubblicato il 31 gennaio 2013 alle 14:20:15
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

E' un braccio di ferro infinito quello tra Mauro Zarate e la Lazio, o meglio, e il presidente Claudio Lotito. Sembrava tutto fatto per il trasferimento dell'argentino alla Dinamo Kiev: in mattinata la compagna del giocatore aveva anche postato un tweet mostrandosi entusiasta per la partenza verso l'Ucraina. Invece, ecco il colpo di scena: trattativa praticamente saltata.

I rumors di mercato parlano di intoppi sul alcune clausole, poi è lo stesso Zarate a sfogarsi sul proprio profilo Twitter scrivendo ai tifosi biancocelesti: "Nessun problema di clausola! Sono tutte cosa che inventa il vostro presidente! Che chiede una cosa, questo viene accettata e dopo chiede di più. Vedo che pure lui vuole che rimanga un anno e mezzo in più. Gente dovrò rimanere!! Non è scelta mia. E' del presidente!!!".