Lazio, calo fisico e pochi risultati: Inzaghi e la società optano per il ritiro

2018-12-03 12:12:30
Pubblicato il 3 dicembre 2018 alle 12:12:30
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Momento di difficoltà per la Lazio di Simone Inzaghi: i biancocelesti sono reduci da tre pareggi consecutivi in campionato - l'ultimo avvenuto al Bentegodi contro il Chievo Verona -  e, considerando l'Europa League, hanno vinto solo una delle ultime sei partite. 

Un rendimento al di sotto delle aspettative, sebbene in campionato la Lazio sia quinta ad un punto dal quarto posto, occupato dal Milan, che vale l'accesso alla prossima Champions League. Il rendimento ma soprattutto l'atteggiamento della squadra non è piaciuto a Inzaghi che, di comune accordo con la società, ha optato per il ritiro che durerà, salvo cambi di programma, fino alla partita contro la Sampdoria, in programma sabato sera all'Olimpico. Un ritiro sia "punitivo" ma anche propedeutico, secondo i pensieri della dirigenza, a ricaricare le pile di una squadra che, in virtù del doppio impegno Campionato-Europa League, sembra iniziare a pagare dazio: i prossimi risultati - Sampdoria, Francoforte, Atalanta, Cagliari, Bologna e Torino prima della sosta - chiariranno se il ritiro darà gli effetti sperati.