Lazio, Lotito: "Petkovic rimane con noi"

2013-02-22 15:00:09
Pubblicato il 22 febbraio 2013 alle 15:00:09
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Claudio Lotito chiude le porte in faccia ai corteggiatori di Vladimir Petkovic. Intervenuto al 'Candido Day', evento presso la sede milanese della Gazzetta dello Sport in memoria dell'ex direttore Candido Cannavò, il presidente della Lazio si è lasciato andare ad alcune considerazioni riguardo al futuro del suo allenatore: "Petkovic è sotto contratto, è una persona perbene, non penso si trovi male alla Lazio e non vedo perché debba voler andare via".

Lotito ha anche affrontato un ragionamento di più ampio respiro: "In generale vorrei far abituare le persone ad evitare di corteggiare giocatori e allenatori sotto contratto - le parole stizzite di Lotito -. Questi comportamenti non rispecchiano i reali valori dello sport".

Infine Lotito ha voluto commentare anche i fatti di ieri, con l'accoltellamento di tre tifosi tedeschi recatisi a Roma per assistere a Lazio-Borussia Moenchenglabdach: "I delinquenti non hanno nulla a che fare con la tifoseria organizzata e io non posso tutelare ogni individuo a Roma", ha tagliato corto il numero uno biancoceleste.