Lazio, Klose: "Champions? Possiamo farcela"

2013-02-15 17:20:37
Pubblicato il 15 febbraio 2013 alle 17:20:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Miroslav Klose non ha dubbi: l'attaccante della Lazio, fermo ai box per un infortunio al legamento del ginocchio, è convinto che la squadra di Petkovic possa centrare l'ingresso nella massima competizione europea: "Andiamo sempre meglio, giorno dopo giorno, partita dopo partita - spiega in un'intervista al 'Mundo deportivo' -. Sono in una grande squadra dove mi trovo molto bene. Parliamo molto, decidiamo insieme come giocare la palla e come passarcela. Se non ci qualificheremo per la prossima Champions? Per il gioco che esprimiamo possiamo farcela. E se non ci riusciamo attraverso il campionato, possiamo ottenere un pass europeo vincendo la finale di Coppa Italia del 26 maggio".

In finale di Tim Cup, la Lazio potrebbe trovare i cugini della Roma, in netta difficoltà in campionato: "Il derby romano è il massimo - dice il biancoceleste -. Non posso paragonarlo a Barcellona-Real Madrid perché non l'ho vissuto, ma Lazio-Roma è un'altra cosa".

Per il futuro, Klose non ha dubbi: "Ho ricevuto offerte da club importanti in Germania, Inghilterra, Turchia - svela il calciatore -, ma ho scelto la Lazio. Ho deciso insieme a mia moglie Sylwia e ai miei due figli, Noah e Luan. Mia moglie ha studiato tutte le squadre, abbiamo valutato tutti i pro e i contro, e abbiamo scelto l'Italia dove siamo molto felici. I miei figli giocano con le giovanili della Lazio, sono entrambi attaccanti. Bravi come il padre? Staremo a vedere".

Una cosa è certa, Klose non ha alcuna intenzione di smettere: "Voglio giocare il Mondiale 2014. Chiaramente prima dobbiamo qualificarci. L'Europeo 2016, invece, lo vedo poco probabile".