Lazio, Inzaghi: "Non meritavamo di perdere"

2017-12-04 09:55:52
Lazio, Inzaghi:
Pubblicato il 4 dicembre 2017 alle 09:55:52
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

La Lazio infligge il primo ko alla Sampdoria Marassi vincendo 2-1 in rimonta nel posticipo, tenendo il passo delle grandi in zona Champions. Non può non essere soddisfatto, allora, Simone Inzaghi. Il tecnico biancoceleste, a Sky Sport, commenta la prestazione dei suoi, in svantaggio e poi in grado di ribaltare la partita nel recupero: "Era fondamentale per noi vincere, e non meritavamo di perdere per quanto abbiamo costruito. Il successo è meritato, la Sampdoria è organizzata e in casa aveva battuto tutti. Siamo fiduciosi per il futuro. Ma non si può prendere un gol del genere, fortunatamente non siamo andati in confusione".

A suonare la carica è stato Milinkovic-Savic, autore del gol del pareggio: "Ha fatto una grande partita dal punto di vista della qualità e della quantità - sottolinea Inzaghi - pressando Torreira e correndo tanto. E' giovane, ma può ancora migliorare tanto". Infine, un commento alla Var: "Ultimamente le cose vanno male, c'era un rigore per noi, e sarebbe stato importante. Ancora non ho capito quello dato alla Fiorentina, e dispiace dover rallentare l'esultanza. Prima bastava guardare il guardalinee, ora bisogna aspettare. Non è facile, ma dovremo farci l'abitudine".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it