La Lazio paga gli errori di mercato

2011-02-06 21:51:12
Pubblicato il 6 febbraio 2011 alle 21:51:12
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

La Lazio è stata in pratica l’unico club, tra quelli che lottano per un posto in Champions League, a non fare grandi operazioni di mercato. Il solo Sculli che è un buon attaccante ma che deve ancora inserirsi. Soprattutto dopo aver cercato una prima punta di esperienza e dopo aver sondato Almeida, Santa Cruz e Klose. Un atteggiamento in chiara contraddizione.

Puntare su Kozak va benissimo, ma aggrapparsi al giovane attaccante no. E Lotito non ha capito che Hernanes, grande centrocampista, ha bisogno di tirare il fiato dopo un 2010 dispendioso. Insomma, la Lazio paga anche gli errori di mercato e le gravi omissioni durante tutto il mese di gennaio.