Juventus, il Valencia è in crisi

2018-09-16 15:59:00
Juventus, il Valencia è in crisi
Pubblicato il 16 settembre 2018 alle 15:59:00
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Piergiuseppe Pinto

L'assalto della Juventus alla Champions League partirà dal Mestalla di Valencia. Uno degli stadi più prestigiosi e più abituati al palcoscenico europeo, ma in questo momento non stanno arrivando soddisfazioni. Basta guardare ai numeri del Valencia in campionato per caprie che, mercoledì 19, il compito dei bianconeri potrebbe essere maggiormente facilitato dallo stato di forma degli uomini di Marcelino, che non hanno ancora trovato la prima vittoria in Liga dopo quattro partite giocate, due delle quali disputate proprio in casa.

Attualmente, il Valencia è terzultimo a quota 3 insieme al Rayo Vallecano, che ha naturalmente una partita in meno. I pipistrelli hanno ottenuto tre pareggi ed una sconfitta. Due volte sono stati fermati in casa, e se l'1-1 alla prima può essere ben accolto perché arrivato contro l'Atletico Madrid, non può far sorridere lo 0-0 contro il Betis. Un pessimo avvio: una sola rete in casa in 180 minuti (tre in totale) e cinque reti subite in 360'. Non arrivano buone risposte dall'attacco, dove nel mercato è arriato l'ex Dortmund e Chelsea Batshuayi, entrato però nel finale del match contro gli andalusi. Una difficoltà a proporre gioco e trovare gol che sicuramente toglierà qualche preoccupazione a Massimiliano Allegri, che anche in Champions conterà su Cristiano Ronaldo. Il portoghese, nei suoi 9 anni al Real Madrid, ha segnato 15 gol al Valencia, e nell'ultimo precedente ha segnato due volte dal dischetto nel 4-1 dei blancos del 27 gennaio 2018.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it