Juventus, stoccata dallo Schalke: "Possiamo curare noi Howedes"

2017-09-29 20:02:28
Juventus, stoccata dallo Schalke:
Pubblicato il 29 settembre 2017 alle 20:02:28
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

E' ormai a Torino da tre settimane, come ha avuto modo anche di dire sul suo account Instagram. Ma, dal suo arrivo alla JuventusBenedikt Howedes non ha ancora avuto modo di calcare il prato dell'Allianz Stadium con la maglia bianconera. Anzi: in queste settimane, il tedesco ha subito due infortuni, entrambi di natura muscolare, con il secondo relativo ad un trauma alla coscia sinistra. Il giocatore si è seduto soltanto in panchina nel match tra Juventus Fiorentina, senza tuttavia mai debuttare. Problemi fisici che non stanno dando tregua all'ex Schalke.

Proprio il club di Gelsenkirchen, nella persona del direttore sportivo Christian Heidel, si è proposto di aiutare Howedes nella fase di recupero dall'infortunio. "Se Benedikt vuole, ci pensiamo noi ad aiutarlo a guarire". Parole che hanno un doppio significato. Oltre a voler aiutare il giocatore, nonostante i rapporti tra le parti negli ultimi anni fosse ormai rovinato, lo Schalke è infatti interessato alla vicenda in quanto Howedes deve raggiungere 25 presenze ufficiali per far sì che il riscatto bianconero (13 milioni più 3 di bonus, da sommare ai 3,5 di prestito oneroso) venga esercitato. Un infortunio come quello al centrale, che rischia di restare fuori almeno un mese, potrebbe non vedersi concretizzare questa ipotesi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it