Juventus Stadium, striscione contro Mancini: "Cosa fai l'8 marzo?"

2016-01-29 08:00:00
Pubblicato il 29 gennaio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Non si spengono gli echi della polemica Sarri-Mancini. A rinfocolarla ci pensano i tifosi della Juventus che, allo Stadium in occasione della semifinale d'andata di Coppa Italia, se la sono presa con il tecnico dell'Inter esponendo uno striscione dal contenuto inequivocabile: "Cosa fai l'8 marzo?". Una domanda dal chiaro sapore provocatorio, che accosta Mancini alla festa della donna, e che fa il verso agli insulti rivolti da Sarri al collega jesino durante il quarto di finale di Coppa Italia tra Napoli e Inter al San Paolo. Mancini e Sarri hanno già chiarito e chiuso la questione, evidentemente i tifosi juventini avevano ancora qualcosa da aggiungere.

Nel frattempo il tecnico dell'Inter ha ben altro cui pensare. Lo 0-3 con la Juventus ha fatto crollare alcune certezze anche se Mancini, nel post partita, ha cercato di minimizzare: "La Juve ha meritato di vincere anche se il risultato è troppo pesante e non rispecchia la nostra prestazione - le sue parole ai microfoni della Rai -. Resta la difficoltà in zona gol, ora per noi il ritorno è difficile. La Juve spingeva di più, poi c'è stato il rigore e a quel punto  loro ci aspettavano e hanno messo dentro il raddoppio. Noi abbiamo fatto la partita che pensavamo ma abbiamo creato troppo poco davanti".