Juventus, è sbarcato Cristiano Ronaldo: sicurezza da star per il portoghese

2018-07-29 22:00:12
Juventus, è sbarcato Cristiano Ronaldo: sicurezza da star per il portoghese
Pubblicato il 29 luglio 2018 alle 22:00:12
Categoria: Serie A
Autore: Marco Corradi

L'era-Ronaldo è ufficialmente iniziata, e le vacanze del campione più atteso nella prossima Serie A si sono concluse esattamente quest'oggi. Cristiano Ronaldo è sbarcato all'aeroporto di Torino Caselle su un aereo privato poco prima delle 20, dando il via ufficiale alla sua avventura juventina e tornando in città dopo la breve apparizione per visite mediche, firma e presentazione: ad accoglierlo, più addetti alla sicurezza che tifosi, e questi ultimi hanno potuto solo osservare da lontano CR7 per le rigide norme di sicurezza dello scalo. Ronaldo è sbarcato col figlio Mateo in braccio, e con lui c'erano anche la compagna Georgina e le due tate che accudiscono le figlie Eva e Alana Martina, mentre il Cristiano jr è ancora con nonna e sorella in Grecia: la famiglia-Ronaldo è subito salita su un pulmino dai vetri oscurati, e si è diretta verso quella che dovrebbe essere la nuova abitazione di CR7.

A scortarla, sette jeep della Juventus, i cui movimenti sono stati gestiti dal security manager Alessandro D'Angelo: la nuova villa di Cristiano Ronaldo dovrebbe trovarsi dietro la chiesa della Grande Madre, ma ovviamente nessuno conferma o smentisce per evitare assalti dei tifosi. L'unica certezza è che, mentre i compagni proseguono l'avventura nella International Champions Cup e sfideranno il ''suo'' Real Madrid, Cristiano Ronaldo inizierà domani ad allenarsi a Torino agli ordini del preparatore Aldo Dolcetti: con lui Dybala, Higuain (in odor di cessione), Cuadrado, Douglas Costa e Bentancur, tutti reduci dal Mondiale. Il debutto ufficiale di questo gruppetto dovrebbe avvenire nel classico Juve A-Juve B di Villar Perosa, e difficilmente questi giocatori verranno schierati col Chievo: CR7 dovrebbe limitarsi a uno scampolo di partita nella prima giornata, per poi esordire ufficialmente da titolare contro la Lazio. Lo farà da centravanti, verosimilmente in un 4-3-3, ma Allegri ha tutto il tempo per studiare nuovi vestiti tattici al rientro dagli USA.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it