Juventus-Roma: presentazione della partita e pronostico

2021-10-13 14:30
Juventus-Roma: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 13 ottobre 2021 alle 14:30
Categoria: Serie A
Autore: Dario Damiano

Nell'ottava giornata di Serie A spicca su tutte la partita tra bianconeri e giallorossi, due delle principali candidate allo Scudetto. La Juve si è ripresa dopo un inizio terribile, inanellando tre vittorie di fila, la Roma ha reagito alla disfatta del derby con i tre punti sull'Empoli e il raggiungimento del quarto posto in classifica


La Juventus si prepara alla prossima sfida con più serenità rispetto al passato, ma con diverse assenze. La prima, durissima, parte di campionato sembra ormai alle spalle, ma ora i bianconeri devono ingranare per recuperare il tempo perduto, anche senza alcuni dei loro pezzi da novanta. Il doppio infortunio che ha colpito Morata e Dybala, oltre alla questione sudamericani al rientro dalle Nazionali, preoccupa Allegri, che comunque ha già dimostrato di poter trionfare lo stesso, come testimoniano le tre vittorie consecutive con Spezia, Sampdoria e Torino. Nel derby di due settimane fa è arrivato il successo più sofferto, con il gol di Locatelli realizzato a cinque minuti dalla fine. La Vecchia Signora al momento ha undici punti in classifica, meno dieci dalla vetta che sogna di riagganciare con una straordinaria rimonta, come fece cinque anni fa. Una buona notizia contro il Toro, oltre ai tre punti, è stata la rete inviolata, circostanza che non si verificava da venti partite consecutive, quasi un record negativo per la società piemontese. Contro i giallorossi la Juventus ha ottenuto grandi soddisfazioni negli ultimi dieci anni, in cui si è accaparrata nove Scudetti: nove vittorie bianconere e solo una degli avversari, datata 1 agosto 2020.


La Roma si ritrova nei primi quattro posti, quelli validi per un posto in Champions League, al termine della seconda pausa per le Nazionali. Un risultato di tutto rispetto per José Mourinho, il quale ha ottenuto cinque vittorie e due sconfitte, quelle per 3-2 contro Verona e Lazio. Dopo la caduta nella stracittadina, la squadra capitolina è stata brava a reagire immediatamente, regolando con sicurezza e concentrazione l'Empoli, superato 2-0 grazie alle reti di Mkhitaryan e Pellegrini. Quindici punti in classifica per i giallorossi, che devono cercare di imporsi su un campo molto ostico e che vedono all'orizzonte la sfida con il Napoli. Uno dei fattori più importanti nei successi della Roma è l'attacco, autore di sedici gol finora, il terzo migliore del campionato. Sono undici le partite consecutive in cui i capitolini sono riusciti a trovare la via del gol, e questo fa ben sperare per domenica, nonostante il dubbio sulla possibilità di impiegare o meno la punta Tammy Abraham. Molto meno confortante il dato sulla difesa, soprattutto lontano dall'Olimpico: nelle ultime dieci trasferte la Roma è riuscita a mantenere la porta inviolata solo in una, subendo almeno due marcature rivali nelle restanti nove partite.


CLICCA QUI PER LA PREVIEW COMPLETA SU POKER STARS SPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it