Juventus, preso il figlio di Bebeto

2013-01-26 10:41:41
Pubblicato il 26 gennaio 2013 alle 10:41:41
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Un nome illustre per la Juventus: Mattheus. Ma chi pensa ad un appartenente alla famiglia di quel Lothar che fece la fortuna dell'Inter sbaglia: Mattheus è brasiliano ed è figlio di un altro splendido giocatore degli anni '90, ovvero José Roberto Gama de Oliveira, in arte Bebeto. Ed è proprio per lui che l'ex attaccante della Selecao, dopo aver segnato un gol in Brasile-Olanda ai Mondiali di Usa '94, inventò il gesto della culla assieme ai compagni Romario e Mazinho.

Se i figli di Mazinho (Thiago e Rafa Alcantara) giocano entrambi nel Barcellona, quello di Bebeto passerà invece i prossimi cinque anni alla Juventus. Il club bianconero si è infatti accordato con il Flamengo, club di appartenenza del giovane Mattheus, per la cifra di 2 milioni di euro: alla Signora andrà però solo l'80% del cartellino, perché il restante 20 % appartiene, come spesso accade in Sudamerica, al calciatore.

Mattheus, talentuoso centrocampista offensivo di 18 anni, vanta già 12 presenze in prima squadra con il Flamengo in prima squadra. Dopo aver appreso dell'accordo con i bianconeri, il padre Bebeto ha commentato: "Ho preferito non interferire nella carriera di mio figlio, ma sapevo che la Juventus lo stava facendo seguire da tempo. Avrei preferito che rimanesse nel Flamengo, e quindi vicino a me, ma è andata così".