Juventus, Nedved: "Col Bayern bella battaglia"

2013-03-16 08:00:04
Pubblicato il 16 marzo 2013 alle 08:00:04
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

E' Pavel Nedved a farsi portatore dello stato d'animo della Juventus poco dopo l'esito del sorteggio di Nyon, che ha riservato come avversario il Bayern Monaco. "I tedeschi sono difficili da affrontare ed è difficile batterli perché non mollano mai - le parole del dirigente -. Il Bayern è una delle squadre più temibili che ci poteva capitare. Hanno una grandissima esperienza e sono molto forti".

Intanto Nedved esibisce il suo orgoglio per il traguardo dei quarti di finale raggiunto, unica squadra italiana a riuscirci. "Dopo tanta sofferenza ci ritroviamo tra i più forti d'Europa e di questo siamo contenti e orgogliosi. Con la mente libera e con umiltà ci prepariamo ad affrontare questa squadra, consapevoli della nostra forza". Pavel risponde anche a due domande particolari: "Ibrahimovic? Ne ho parlato con Leonardo, ma è un giocatore del Psg e finisce lì. Vincere la Champions? Non dobbiamo fare il passo più grande della gamba, sono contento che ci siamo".