Juventus, Matri: "Scudetto? Temo il Napoli"

2013-02-07 08:00:05
Pubblicato il 7 febbraio 2013 alle 08:00:05
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo Conte, anche Alessandro Matri. L'attaccante della Juventus conferma quanto detto la scorsa settimana dal suo allenatore e individua nel Napoli la rivale principale per lo scudetto: "C'è anche la Lazio, che sta facendo il suo campionato, ma adesso si sono fatti male un po' di suoi giocatori - ha spiegato il bomber in un'intervista rilasciata a Sky - Però penso che la nostra rivale sia il Napoli, sicuramente. E' una squadra con giocatori che stanno insieme da tanti anni, quindi, adesso come adesso, sono loro".

Matri si confessa e parla anche dei suoi sogni: "Io vorrei fare gol in tutte le partite - le parole dell'ex attaccante del Cagliari -, però sicuramente nei big match o nelle partite in cui è più bello segnare. Visto che ancora in Champions non ho fatto gol, non mi dispiacerebbe farne uno decisivo in Champions League". Una riflessione, infine, sulle voci di mercato che si sono susseguite nella sessione invernale: "Ho ancora quattro anni di contratto - chiude Matri -, quindi le voci di mercato mi sono sembrate assurde, la società mi ha sempre fatto sentire la sua fiducia ed io sono tranquillo. Ogni tanto leggo e ci rido sopra".