Juventus, Matri: "Bravi a colpire al momento giusto"

2013-03-07 08:00:00
Pubblicato il 7 marzo 2013 alle 08:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Ancora Alessandro Matri. Così come era successo all'andata in Scozia, l'attaccante juventino va ancora in gol contro il Celtic e contribuisce in modo determinante alla qualificazione ai quarti di finale, un traguardo che i bianconeri non raggiungevano dalla stagione 2005-2006: "All'apparenza sembrava una partita facile perché comunque venivamo da un 3-0 - dice Matri ai microfoni di Sky - però se subisci un gol all'inizio sai che poi inizia a entrare la paura. Siamo stati bravi a gestirla e a colpire nel momento giusto. Sono contento per il gol e per la vittoria".

Conte continua a fare ricorso a un ampio turnover nel reparto offensivo: "Non è facile, nel senso che tutti vorremmo giocare - ammette Matri -. Sta a noi comportarci bene, rispondere sul campo, perché comunque le uniche risposte che si possono dare sono sul campo. È normale che tutti e cinque vogliamo giocare, o si fa a botte (ride, ndr) o si fa così".