Juventus: Marotta \"Con Delneri fino a giugno\"

2011-03-06 08:07:23
Pubblicato il 6 marzo 2011 alle 08:07:23
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Andiamo avanti con Delneri fino a fine stagione". Il direttore generale della Juventus, Giuseppe Marotta, ribadisce l'intenzione di non cambiare allenatore nonostante la terza sconfitta consecutiva in campionato. "Abbiamo iniziato un percorso di grande rinnovamento con dodici giocatori nuovi - dice Marotta ai microfoni di Mediaset Premium dopo il ko contro il Milan nell'anticipo - e un rinnovamento imponeva questi cambi numerici. L'obiettivo principale era la Champions League, ma è un’annata così e ci servirà di esperienza. Ci sono ancora dieci partite comunque. È giusto che i tifosi contestino: quando la Juventus perde tre partite di fila è giusto che siano delusi, l’importante è che lo facciano civilmente. Ora pensiamo a uscire da questa situazione restando uniti".

"I nostri giocatori, soprattutto diversi nuovi, non hanno sulle spalle la carriera che magari tanti giocatori del Milan hanno - prosegue Marotta a Sky -. Il fatto di indossare una maglia pesante come quella della Juve ti porta a dover gestire grandi responsabilità. Sicuramente da questo punto di vista devono migliorare quelli che ci sono. Noi andremo a lavorare nel prossimo mercato cercando di prendere giocatori di qualità che abbiano esperienza a livello internazionale. Sapevamo che questo sarebbe stato un anno di difficoltà, anche se, onestamente, non immaginavamo di incappare in un filone negativo come questo, però questo è il calcio, bisogna saper reagire".