Juventus: dalla contestazione all'ufficialità del ritorno, la giornata di Leonardo Bonucci

2018-08-02 22:48:15
Juventus: dalla contestazione all'ufficialità del ritorno, la giornata di Leonardo Bonucci
Pubblicato il 2 agosto 2018 alle 22:48:15
Categoria: Serie A
Autore: Marco Corradi

Leonardo Bonucci sapeva a cosa sarebbe andato incontro quando ha chiesto di tornare alla Juventus, e ha vissuto quest'oggi una giornata decisamente movimentata. L'ex capitano del Milan, nelle ore che hanno preceduto l'ufficialità delle operazione, ha sostenuto le visite mediche al JMedical senza essere accolto dai tifosi bianconeri, ed è stato contestato quando è andato alla sede del club alla Continassa per firmare il contratto che lo legherà nuovamente alla Juve. Bonucci è stato accolto a suon di sfottò, cori ''siamo qui per Ronaldo e non per te'' e anche con qualche ''Sciacquati la bocca'', in riferimento alla tipica esultanza del difensore, mostrata anche nel recente match tra la Juventus e il Milan, dove Bonucci aveva segnato contro la sua ex squadra. Un'accoglienza fredda e disinteressata per chi aveva chiesto la cessione ai rivali l'anno scorso ed è tornato dopo neppure dodici mesi.

In quell'operazione, la Juventus aveva incassato 42mln e ne aveva subito versati 12 al Milan per De Sciglio, e quest'oggi la nota ufficiale del club bianconero (quotato in Borsa e tenuto a svelare ogni dettaglio) ha descritto alla perfezione le cifre del maxi-affare che ha portato Bonucci a Torino e il duo Caldara-Higuain al Milan. La Juventus paga 35mln per riportare in bianconero Bonucci, una somma versabile in due esercizi che viene di fatto ''restituita'' dal Milan nell'operazione-Caldara: il difensore, rientrato dall'Atalanta e rimasto in bianconero per una ventina di giorni, genera una plusvalenza a bilancio di 22mln. Nessuna minusvalenza, invece, per Gonzalo Higuain, la cui operazione è stata impostata proprio per andare a generare il valore a bilancio del Pipita: il Milan versa 18mln immediatamente per il prestito oneroso, e poi potrà riscattarlo per 36mln pagabili in due esercizi. Economicamente ci guadagna la Juventus, tecnicamente sembra guadagnarci il Milan di Elliott che rinforza in un colpo solo attacco e difesa: il campo ci darà le risposte definitive. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it