Juventus-Barcellona: presentazione della partita e pronostico

2020-10-26 14:45:36
Juventus-Barcellona: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 26 ottobre 2020 alle 14:45:36
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Matteo Pifferi

Reduci da dei risultati negativi nel weekend, Juventus e Barcellona si sfidano nel match di cartello della seconda giornata di Champions League dopo aver vinto all'esordio rispettivamente contro Dinamo Kiev e Ferencvaros.

La Juventus di Pirlo ha mostrato fin qui tutte le caratteristiche di una squadra che sta vivendo un periodo di rivoluzione, non tanto per gli elementi della rosa ma per il cambio in panchina, con il neofita Pirlo scelto per sostituire Maurizio Sarri al termine di una stagione conclusa con la vittoria in campionato, la sconfitta in finale di Coppa Italia contro il Napoli e l'eliminazione in Champions per mano del Lione, avversario alla portata dei bianconeri. La Vecchia Signora, in campionato, è reduce dal deludente pareggio interno contro il Verona di Juric che è riuscito nell'intento di limitare le linee di passaggio e che ha anche sfiorato la vittoria con il gol dell'ex Favilli, prima che Kulusevski nel finale siglasse la rete del definitivo 1-1 che mantiene la Juventus al quinto posto con 9 punti, frutto anche della vittoria a tavolino contro il Napoli, di un'altra vittoria con la Samp e di ben tre pareggi nelle prime cinque giornate. In Champions League, la Juventus però ha iniziato con il piede giusto perché la doppietta di Alvaro Morata, uno dei colpi del mercato bianconero, ha permesso a Pirlo di festeggiare la prima vittoria da allenatore in Europa, battendo 2-0 la Dinamo Kiev del suo mentore Mircea Lucescu.

Se la Juventus non brilla in Serie A, si può tranquillamente dire lo stesso per il Barcellona che è reduce dalla cocente sconfitta al Camp Nou nel Clasico contro il Real Madrid, al termine di un match che ha generato polemiche per la gestione gara dell'arbitro Munuera, che ha assegnato un rigore ai madrileni sul punteggio di 1-1 non fischiando un potenziale penalty ai danni di Messi. Il gol di Ansu Fati - il primo under 18 a segnare in un Clasico - non è bastato ai catalani ad evitare il KO perché Valverde, Sergio Ramos su rigore e Modric hanno regalato i tre punti al Real, complicando ancor di più la situazione in classifica per il Barça. Koeman, infatti, ha racimolato solo 7 punti in 5 partite ed è al momento dodicesimo in Liga, sebbene con due partite in meno della capolista Real Sociedad (14 punti) ma potenzialmente a -3 dal Real, secondo a 13 punti ma con un match in meno rispetto ai baschi. Eccezion fatta per le due prime vittorie in campionato contro Villarreal (4-0) e Celta Vigo (3-0), il Barcellona ha sempre incassato gol e così è stato anche contro il Ferencvaros nell'esordio in Champions, sebbene la rete di Kharatin su rigore sia stata utile solo per le statistiche, visto il rotondo 5-1 di Messi e compagni.

PRONOSTICI E FORMAZIONI JUVENTUS-BARCELLONA -> SKYBET

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it