Juventus, Allegri: "Vogliamo la Champions, Ronaldo merita il Pallone d'Oro"

2018-10-30 18:47:00
Juventus, Allegri:
Pubblicato il 30 ottobre 2018 alle 18:47:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Bagno di folla per la Juventus a Milano. In occasione dell'anniversario dell'Adidas Store in Corso Vittorio Emanuele, presenti il tecnico Massimiliano Allegri e alcuni giocatori, tra cui Giorgio Chiellini, in dubbio per la partita con il Cagliari di sabato sera, Miralem Pjanic Blaise Matuidi. Un modo per fare un punto sulla stagione bianconera e un obiettivo: migliorare vincendo la Champions League. "Negli ultimi sette anni abbiamo vinto sette scudetti e disputato due finali di Champions - dice il tecnico livornese - la storia parla chiaro, è difficile fare di più, l'unico modo è conquistare la Champions".

I bianconeri hanno vinto 3 partite su 3 senza subire reti, ma Allegri non vuole sentire parlare di favorite. "C'è una candidata forte, il Barcellona, ma a marzo sarà tutta un'altra Champions League, e noi dovremo farci trovare pronti. Si basa tutto sugli episodi, dovremo essere bravi e fortunati, noi speriamo di toglierci diverse soddisfazioni e siamo solo all'inizio della stagione. Il primo obiettivo è il campionato, poi vedremo se saremo abbastanza bravi per vincere la Champions".

In campionato, da ieri sera, c'è una nuova pretendente: l'Inter, seconda insieme al Napoli. "Sono stati sfortunati con il Parma, ma i nerazzurri sono costruiti per lottare fino alla fine con noi per il titolo. Ancelotti continua a fare risultati e Spalletti ha riportato l'Inter in Champions, dobbiamo avere rispetto per entrambe". Infine, battuta finale sul Pallone d'Oro, e il tecnico non può che prendere le parti di Cristiano Ronaldo. "Per quanto fatto finora lo meriterebbe, sarà una bella sfida tra lui e Modric. E' un valore in più per noi, ha portato grande esperienza internazionale, aumentando l'autostima di tutti i compagni".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it