Juventus, Allegri: "Ad Atene per vincere"

2017-12-04 21:12:18
Juventus, Allegri:
Pubblicato il 4 dicembre 2017 alle 21:12:18
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Marco Santoni

credit foto: imagephotoagency.it

La Juventus è sbarcata ad Atene per disputare l'ultima partita del girone di qualificazione della Champions contro l'Olympiakos. I greci sono il fanalino di coda del gruppo D, con un solo punto su 5 partite e sono già sicuri di non riuscire ad agganciare nemmeno il pass Europa League. Ai bianconeri servono i tre punti per essere sicuri di passare come seconda indipendentemente dal risultato dello Sporting contro il Barcellona. Allegri però parte dalla gara vinta contro il Napoli: "Bisogna essere bravi a continuare, a mettere da parte le cose buone fatte e migliorare quello che ancora dobbiamo migliorare. Napoli è un risultato importante, che ci ha permesso di avvicinare la vetta, il nostro obiettivo è arrivare a marzo e giocarci le nostre chance di campionato". In attacco anticipa il ritorno di Mandzukic, mentre Buffon e Pjanic sono in dubbio: "Domani gioca Higuain anche perché sta bene. Tornerà Mandzukic, ci sono due problemi fisici che devo valutare. Uno è Buffon, l'altro è Pjanic. Se stanno bene giocano, altrimenti no"

Infine l'allenatore analizza il diverso rendimento tra campionato e Champions: "Tutti gli anni sono diversi. Quest'anno abbiamo fatto solamente cinque gol e un solo gol in trasferta. Domani bisogna fare gol per forza e non bisogna prenderlo. Non c'è una spiegazione, a volte le annate vanno in un modo e a volte in un altro". La parola passa poi a Barzagli, che analizza la fase difensiva della sua squadra, alla quale mancherà Chiellini oltre all’ormai ex Bonucci: “Sono pronto. Secondo me in questi anni non abbiamo giocato nemmeno tantissimo insieme tra acciacchi vari. Credo che la forza della Juve è stata anche nel girare gli uomini in difesa in questi anni e non solo. Siamo un gruppo di 25 giocatori, costruito per vincere. Domani non fa differenza chi giocherà, è l'obiettivo quello che conta”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it