Juventus, Allegri: "Noi come Valentino Rossi, dobbiamo rimontare"

2015-11-07 14:51:56
Juventus, Allegri:
Pubblicato il 7 novembre 2015 alle 14:51:56
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Dobbiamo rimontare, in questo momento siamo come Valentino Rossi". Con queste parole Massimiliano Allegri inquadra la trasferta della Juventus a Empoli, una sfida nella quale i bianconeri sono chiamati a conquistare i tre punti per non perdere contatto dalla vetta: "Lui però ha la possibilità di recuperare in una gara - dice il tecnico bianconero riferendosi al pilota Yamaha - noi dobbiamo farlo con continuità lungo tutto il campionato. Ora, però, quello che conta è vincere la seconda partita consecutiva, perché in questa stagione non ci è ancora riuscito".

Tra i convocati c'è anche Khedira che torna a disposizione dopo il problema muscolare rimediato sette giorni fa nel derby contro il Torino: "Sta bene e Lichtsteiner anche, anche se in Champions era al rientro e ha speso tanto - precisa Allegri -. Mandzukic? Come da tutti pretendo molto, da lui ancora di più per la sua forza fisica, la tecnica e la sua caratura internazionale". Poi l'allenatore livornese torna a bacchettare Morata, costretto a cambiarsi i calzini in Champions contro il Borussia perché non regolamentari: "Gliene ho comprati di nuovi, quindi non li sbaglierà - scherza Allegri -. Gliene ho presi un paio rosa, uno bianco e uno nero".

Inevitabile una domanda sul possibile approdo di Pirlo all'Inter a gennaio: "Non sono cose che mi riguardano - taglia corto Allegri -. Ci avviciniamo al mercato di gennaio e vengono fuori tante voci. Noi abbiamo altre cose a cui pensare".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it