Juventus, Allegri: "Lione? I pericoli sono dietro l'angolo"

2016-11-01 22:22:24
Juventus, Allegri:
Pubblicato il 1 novembre 2016 alle 22:22:24
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

A caccia della settima qualificazione consecutiva agli ottavi di Champions negli ultimi sette anni. Non sarà facile, ma contro il Lione la Juventus di Massimiliano Allegri cerca i tre punti per staccare il pass qualificazione con due turni d'anticipo. "Sarà uno scontro diretto, una gara molte delicata: dobbiamo fare attenzione, i pericoli sono sempre dietro l'angolo". E il tecnico livornese in conferenza stampa si sbottona fornendo qualche dettaglio sulla formazione.

"Domani gioca Marchisio titolare. Ha l'esperienza necessaria nel ruolo di regista, al suo fianco ci sarà Khedira. Benatia invece è in dubbio, le sue condizioni fisiche sono da valutare". Con Chiellini ai box fin dopo la sosta il forfait del marocchino non peserebbe sulla scelta del modulo da parte di Allegri, che in ogni caso si affiderà al collaudato 3-5-2. E potrebbe essere proprio Patrice Evra il prescelto per completare la retroguardia a tre. "Evra e Dani Alves mi danno la possibilità di variare la difesa a tre o a quattro".

Al fianco dell'ex tecnico del Milan è seduto Gonzalo Higuain, a caccia del centesimo gol da quando gioca in Italia: "Per voi ero in crisi dopo quattro partite senza fare gol e ora non lo sono più. Gioco per la squadra e per migliorarmi, sono sicuro che possiamo arrivare in fondo alla Champions". A proposito di traguardi, Gigi Buffon domani taglierà il nastro delle 100 partite disputate nella competizione (senza contare i preliminari): sarà il 27esimo giocatore a riuscirci, l'ultimo fu un certo Andriy Shevchenko.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it