Il Foggia a caccia di punti nel posticipo serale con la Juve Stabia

Pubblicato il 31 gennaio 2022 alle 15:00
Categoria: Serie C
Autore: Redazione Datasport

Dopo la tempesta scoppiata poco più di una settimana fa, riprende il calcio giocato con il posticipo serale tra Juve Stabia e Foggia al Menti di Castellammare.

Nel Foggia ci sono due squalificati Rocca e Petermann mentre non sono stati non convocati Nicoletti, Ferrante, Sciacca, Di Jenno, Dalmasso, Garattoni, Maselli, Di Grazia e Vigolo. Insomma il Foggia dovrà fare a meno di mezza squadra. Meno problemi per mister Sottili che potrà contare su una rosa quasi al completo.

Zeman, in conferenza stampa, sabato scorso, ha analizzato il momento dei rossoneri e il mercato della società: “Dei giocatori che sono arrivati sono soddisfatto perché hanno qualità e spero che le mettano a disposizione della squadra. Di Paolantonio è un centrocampista buono che ha i mezzi giusti per aiutarci mentre Turchetta è un attaccante esterno ma l’ho provato anche centrale al posto di Ferrante. Penso a quest’anno poi si vedrà ma ora devo pensare a quello che accade quest'anno. In questo momento non sono convinto delle pretese della società. Dal mercato così come eravamo andavamo bene e avevo soddisfazione”.

JUVE STABIA-FOGGIA SU DATASPORT

Probabili formazioni:

FOGGIA (4-3-3): Alastra; Martino, Di Pasquale, Girasole, Rizzo; Garofalo, Di Paolantonio, Gallo; Vitali (Merola), Turchetta, Curcio. All. Zeman

JUVE STABIA (4-2-3-1): Russo; Donati, Tonucci (Troest), Caldore, Panico; Altobelli, Davì; Ceccarelli, Stoppa, Schiavi; Eusepi. All. Sottili

Fischio d'inizio previsto allo stadio Romeo Menti”  di Castellammare, stasera alle 21.00, incontro valido per la 24a giornata della Serie C girone C. A dirigere l'incontro sarà il sig. Nicolò Marini di Triestecoadiuvato da Riccardo Vitali di Brescia e Federico Pragliola di Terni. Il quarto uomo sarà Gioele Iacobellis di Pisa.

                                                          Alessandro SCOLOZZI

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it