Italia, Prandelli: "Al Paese serve solidarietà"

2013-03-23 14:48:21
Pubblicato il 23 marzo 2013 alle 14:48:21
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Cesare Prandelli ha preso parte oggi ad una bella iniziativa benefica presso l'Associazione Tumori Toscana di cui è testimonial da cinque anni. Il ct azzurro si è recato in piazza Annigoni a Firenze per firmare autografi e uova di Pasqua ai tifosi sopraggiunti in massa per l'evento. Tutto il ricavato andrà a favore dell'associazione che cura a domicilio, gratuitamente e 24 ore
su 24, i malati di tumore attraverso equipe di medici, psicologi, infermieri e operatori.

"Di cosa ha più bisogno l'Italia in questo momento? Di solidarietà, come questa - spiega il ct azzurro accolto come sempre con affetto. Non firmerò mai abbastanza uova per queste persone straordinarie che dedicano il tempo libero a chi ha bisogno. Sono dei veri angeli, non hanno le ali ma hanno un cuore grande, Firenze è una città generosa".

E sulla Nazionale, Prandelli afferma: ''Sarà una partita decisiva e quindi ci prepareremo con grandissima attenzione, per molte squadre affrontare l'Italia è come disputare la gara della vita. Il 6-0 della Bulgaria sul Malta? E' l'ulteriore conferma che bisogna arrivare a questo match senza lasciare nulla al caso, anche perché vogliamo assolutamente i tre punti''