Italia, Prandelli: "Icardi? Molto interessante"

2013-01-30 08:00:00
Pubblicato il 30 gennaio 2013 alle 08:00:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

"Lo ritengo molto interessante". Questa l'opinione del ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli su Mauro Icardi, talento classe '93 in forza alla Sampdoria e prelevato dalla cantera del Barcellona. "E' un discorso semplice - ha proseguito il tecnico - chi vuole indossare la maglia della Nazionale deve avere qualcosa che va al di là delle opportunità. Deve crederci".

Icardi, pagato soltanto 550mila euro dai blucerchiati (400mila per l'acquisto, più 150mila di bonus per aver raggiunto le dieci presenze in Serie A), potrebbe essere convocato in Under 21 con gli azzurri essendo dotato di doppio passaporto, ma Prandelli vuole motivazione: "Ovviamente - ha spiegato il ct - è una scelta particolarmente impegnativa per questi ragazzi. Non mettiamo pressioni. Io ho risposto a una domanda se ci fossero nomi italiani interessanti all'orizzonte e ho fatto quello di Icardi perché, sinceramente, lo ritengo molto interessante".