Italia, Conte: "C'è un gap da colmare con le migliori"

2016-03-29 23:38:34
Pubblicato il 29 marzo 2016 alle 23:38:34
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

È un Antonio Conte realista quello che si presenta ai microfoni Rai dopo il pesante ko con la Nazionale campione del mondo: "Abbiamo incontrato i migliori, come Spagna e Germania, sappiamo che c'è un gap da colmare, faremo della valutazioni - ha affermato - adesso aspettiamo e cercheremo di prendere i migliori, i ragazzi hanno dato quello che c'era da dare". E ancora: "Per giocare su ritmi alti devi avere una certa intensità nelle gambe, qualcuno ha pagato lo sforzo di venerdì".

Il commissario tecnico azzurro ha parlato poi delle convocazioni: "Alcuni giocatori sicuramente saranno all'Europeo, poi vedremo il campionato e le indicazioni che ci darà, vedremo chi sta meglio e sceglieremo la rosa. Bonucci? Il suo infortunio ha un po' alterato la situazione delle sostituzioni". A parlare è stato anche Montolivo: "Da salvare c'è ben poco, ma non bisogna fare drammi - ha aggiunto il centrocampista rossonero - abbiamo affrontato i più forti al mondo e dobbiamo lavorare per colmare le lacune".

Dichiarazioni comunque orgogliose quelle di Zaza: "Non abbiamo sicuramente preso questa partita sottogamba - ha affermato - loro sono i Campioni del mondo e sarebbe bello rigiocare questa gara all'Europeo". Infine ecco Acerbi: "Forse eravamo un po' troppo timidi contro una grande squadra - ha concluso - dobbiamo fare tesoro degli errori commessi, questa partita va presa ad esempio per evitare errori in futuro".