Inter, Zanetti: "Rapid? Sorteggio favorevole, vogliamo essere protagonisti in Europa League"

2018-12-17 14:01:52
Pubblicato il 17 dicembre 2018 alle 14:01:52
Categoria: Europa League
Autore: Matteo Pifferi

Sono stati sorteggiati da poco i sedicesimi di finale di Europa League: l'Inter ha pescato il Rapid Vienna, formazione insidiosa ma alla portata della banda di Spalletti. Il vicepresidente Zanetti ha parlato così del sorteggio: "Devo dire che ci è andata bene ma sappiamo che non ci sono gare semplici, bisognerà vedere come staremo a febbraio ma abbiamo fiducia di poter essere protagonisti in questa competizione. Quando trovi squadre con il viaggio più vicino è meglio perché giocare di giovedì è semplice. Per la Champions dispiace, dobbiamo confrontarci con questa realtà ora, confrontarci con queste gare, è una competizione prestigiosa e vogliamo essere protagonisti fino in fondo".

L'ex Capitano nerazzurro ha parlato anche della delusione per l'eliminazione in Champions: "Dispiace per l'occasione mancata ma sapevamo che era un gruppo tosto, resta il rammarico perché potevamo qualificarci. L'Inter è competitiva e lo ha dimostrato contro grandi squadre. Dobbiamo avere un ruolo da protagonisti in Europa League che rimane una competizione prestigiosa ed è importante sempre vincere", chiosa Zanetti che respinge al mittente la battuta di Nedved su Marotta: "Non sono io a dover rispondere, sinceramente non so perché abbia fatto quel tipo di uscita e non mi interessa neanche".