Inter, Zanetti: "Fassone? Non l'ho mandato via io"

2015-09-22 08:00:00
Inter, Zanetti:
Pubblicato il 22 settembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Fassone? Non l'ho certo mandato via io, è stata una scelta societaria". Con queste parole Javier Zanetti chiude tutte le polemiche seguite all'addio del direttore generale dell'Inter in rotta con il resto della dirigenza. L'ex capitano nerazzurro, intervenuto a Rtl 102.5, frena su un possibile nuovo ruolo nel club: "Non c'è nessuna promozione in arrivo, sono già vicepresidente e sono contento di questa opportunità. Sono a supporto alle diverse aree che compongono la nostra società, siamo un gruppo di manager che cercano di fare il meglio possibile per il futuro dell'Inter".

Zanetti parla poi di mercato e del mancato arrivo di Balotelli: "Non lo avrei ripreso. Con il mercato che abbiamo fatto noi, siamo a posto". L'Inter, nel frattempo, vola in classifica a punteggio pieno con 4 successi in altrettante gare: "Il campionato è lungo - frena Zanetti -, sappiamo che la strada è ancora lunga ma siamo contenti di quanto fatto finora. Dobbiamo guardare soltanto in casa nostra, cercare di migliorarci. Arriveranno i momento difficili e dovremo essere pronti a superarli. Comunque ci sono i presupposti per tornare ad essere protagonisti e farlo fino alla fine".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it