Inter, Stramaccioni: "Il Tottenham ci ha messo sotto"

2013-03-08 08:20:57
Pubblicato il 8 marzo 2013 alle 08:20:57
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Abbiamo sofferto tanto, il Tottenham ci ha messo fisicamente in difficoltà". Andrea Stramaccioni alza bandiera bianca  dopo il 3-0 che gli Spurs hanno rifilato alla sua Inter negli ottavi d'andata di Europa League. Il tecnico si arrende all'evidenza: un match dominato in lungo e in largo dagli inglesi, seppur i nerazzurri abbiamo sciupato due colossali chance per andare in rete: "C'è molto rammarico - sottolinea ai microfoni di Mediaset Premium -, soprattutto per le due clamorose occasioni create che potevano rendere meno complicata la qualificazione".

Tra sette giorni a Milano l'Inter si giocherà le sue carte, ma per il passaggio del turno servirà un'impresa. "Il nostro obiettivo principale rimane conquistare il terzo posto in campionato, per questo ho fatto un po' di turn over - ricorda Stramaccioni, che non ha inserito Palacio nell'undici titolare -. Noi questa competizione l'abbiamo sempre onorata e continueremo a farlo: al ritorno a San Siro però servirà un miracolo".