Inter, Stramaccioni: "Mai così belli quest'anno"

2013-03-15 08:00:01
Pubblicato il 15 marzo 2013 alle 08:00:01
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Nonostante l'eliminazione dall'Europa League per mano del Tottenham, Andrea Stramaccioni ha poco o nulla da rimproverare ai suoi, protagonisti di una splendida prova contro gli Spurs a San Siro: "Credo che stasera l'Inter abbia fatto davvero una prestazione importante - dice il tecnico nerazzurro ai microfoni di Sky - e la cosa che più mi rende difficile è che riuscendo anche a lavorare con più continuità, abbiamo fatto un grandissimo passo in avanti anche dal punto di vista del gioco, trovando magari delle certezze su cui stavamo lavorando da tempo, ma che non sempre ci riesce di mettere in campo. Noi ci credevamo fin dal primo minuto, credo che l'Inter abbia giocato la miglior partita della stagione, ma il segnale più importante è che ci siamo, abbiamo un valore, siamo tutti uniti e vogliamo finire alla grande questa stagione".

Stramaccioni ribadisce di essere in piena sintonia con Moratti: "Il presidente è straordinario, io voglio ripagarlo solo con i risultati. Ieri mi ha telefonato e mi ha detto: 'Pronto, Lucescu?', per dire, 'Com’è il clima?'. Io ho detto: 'No, sono ancora quello di prima?'. Lui è straordinario, ci sta vicino, penso che la risposta che hanno dato i miei calciatori questa sera sia un segnale fondamentale per quello che ci manca. Adesso abbiamo dieci partite di campionato, l'unico lato positivo che vedo di questa serata è che non avremo l'impegno infrasettimanale".