Inter, Skriniar: "Possiamo fare grandi cose, più forti dell'anno scorso"

2018-08-04 11:16:00
Inter, Skriniar:
Pubblicato il 4 agosto 2018 alle 11:16:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

E' stato tra i protagonisti della scorsa stagione, con tutti e 3420 minuti giocati in Serie A. Al secondo anno di InterMilan Skrinar è pronto ad alzare l'asticella. "Fortunatamente non mi sono mai fatto male - dice lo slovacco alla Gazzetta dello Sport - so gestire il mio corpo. Quest'anno siamo più forti rispetto alla scorsa stagione, dobbiamo restare in alto e giocare bene in Champions. Siamo un grande club, e vogliamo essere sempre al vertice e superare il girone. In campionato ci sarà la JuventusRonaldo è più veloce di me, ma un giocatore non fa un'intera squadra".

In Champions, Skriniar potrebbe incontrare grandi avversarie che, lo scorso anno e non solo, hanno offerto cifre importanti per averlo: "E' bello vedere che il mio modo di giocare piace ai grandi club, ma sono sempre stato chiaro: decide l'Inter, per me va bene restare qui. Il rinnovo non è ancora pronto, con il mio agente ne stiamo parlando, vedremo cosa succederà. Spalletti lavora sui dettagli, come passare la palla al mio compagno servendogliela sul piede preferito. Studiavo sempre gli avversari prima, ma ora mi concentro su me stesso. I due attaccanti più difficili da marcare sono Higuain Simeone: il primo corre poco ma è sempre pericoloso, il secondo ti tiene sotto pressione per tutta la partita. Icardi è un grande capitano, chiede il massimo da noi anche nelle amichevoli".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it